Il linfodrenaggio è un tipo speciale di massaggio che agisce sul sistema dei vasi linfatici e sul liquido linfatico che ristagna nel tessuto intercellulare (tessuto connettivo). Movimenti speciali stimolano il deflusso di liquido linfatico superfluo, con conseguente attivazione del metabolismo, eliminazione di scorie e miglioramento vegetativo. Il massaggio si svolge dall'estremità del corpo in direzione del cuore e viene effettuato con particolare dolcezza.

Applicazioni

 

  • Gonfiori in seguito ad interventi chirurgici e a traumi (fratture, distorsioni, contusioni)
  • Disturbi in seguito ad amputazioni, irradiazioni, lunghe immobilizzazioni degli arti (es: ingessature)
  • Bronchiti e sinusiti croniche
  • Artrosi
  • Stati di gonfiore e congestione degli arti inferiori (legati alla circolazione venosa)
  • Mal di testa, insonnia, nervosismo, stati depressivi